Menu Principale



Designed by:
SiteGround web hosting Joomla Templates

E-mail

CURRICULUM VITAE

Dott. ROBERTO BASSANI


Roberto Bassani e’ nato in provincia di Varese nel 1965 e risiede a Pavia.

 

Dopo avere conseguito il diploma di maturità classica si e’ iscritto alla Facoltà di Medicina e Chirurgia presso l’Università di Pavia.

Ha iniziato il triennio clinico degli studi universitari frequentando reparti di Medicina generale e di Pronto Soccorso. Dal novembre 1990 al luglio 1991 ha frequentato, in qualità di studente interno, la Clinica Chirurgica della II Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Pavia diretta dal Prof. Renzo Dionigi assistendo a numerosi interventi di chirurgia generale, toracica e vascolare.

Nell’ottobre 1992 si e’ laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Pavia conseguendo il punteggio di 110/110 e Lode.

Nella seconda sessione del novembre 1992 ha superato a pieni voti nell’Università di Pavia l’esame di stato per l’abilitazione alla professione di medico-chirurgo ed è attualmente iscritto all’Albo dei medici-chirurghi della provincia di Pavia.

Nell’ottobre 1997, presso la Scuola di specializzazione in Ortopedia e Traumatologia della II Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Pavia diretta dal Prof. Paolo Cherubino, è stato proclamato specialista con il punteggio di 50/50.

Ha contribuito attivamente all’attività clinico-assistenziale e di ricerca dell’Istituto partecipando a numerosi interventi di media e grande chirurgia ed ha prodotto, in collaborazione con altri ricercatori, lavori scientifici oggetto di comunicazione a congressi e pubblicazione su riviste specialistiche.

Ha seguito corsi residenziali di perfezionamento in chirurgia oncologica ortopedica presso la 5° Divisione di Ortopedia degli Istituti Ortopedici Rizzoli dell’Università di Bologna diretta dal Prof. M. Campanacci.

Dal 1998 si è dedicato prevalentemente alla Chirurgia vertebrale.

Parla correttamente la lingua inglese.

Dal 1998 al 2006  ha partecipato frequentemente ad attività di aggiornamento residenziali e ad interventi di chirurgia vertebrale presso i seguenti Istituti:

-“Twin cities Spine Center” di Minneapolis (USA) diretto da Dr. F. Dennis, R.Winter, J.Lonstein

-“Departement De Chirurgie Orthopedique et Traumatologique de L’Institut Mutualiste Montsouris” di Parigi diretto dal Prof. Christian Mazel

-“Service d’Orthopédie du rachis et de Traumatologie du Sport“ de l’Hopitaux Universitaires de Strasbourg diretto dal Prof. Jean Paul Steib.

-« Department of Orthopaedic and Spine Surgery » in Bad Berka – Weimar (Germany) – Head of Department: Heiner Boehm

-“Department of Pediatric and Adult Spinal deformity” at Sutter Neuroscience Medical Group – Sacramento (CA), USA- Head: George D. Picetti III. (secondo semestre 2006)

Nel maggio del 2000 ha conseguito a Parigi la “TRAINING LICENSE” dell’ A.R.G.O.S. (European Association of Research Groups for Spinal Osteosinthesis).

 

Dal 1997 all’ottobre 2000 è stato Dirigente medico di ruolo con funzioni di Aiuto presso la Divisione di Ortopedia e Traumatologia dell’Ospedale di Gallarate (VARESE), effettuando personalmente numerosi interventi chirurgici di traumatologia, ortopedia generale ed essendo responsabile della chirurgia vertebrale.

Dopo diversi soggiorni di studio e formazione all’estero è rientrato in Italia dove ha lavorato, come Dirigente Medico di ruolo a tempo indeterminato, presso la Divisione di Ortopedia e Traumatologia dell’I.R.C.C.S. Policlinico Universitario San Matteo di Pavia occupandosi quasi esclusivamente della Chirurgia Vertebrale di cui è stato responsabile coordinando l’Ambulatorio della Patologia della Colonna dell’ospedale.

E’ consulente per le patologie vertebrali della Clinica Ematologica, Oncologica, Infettivologica e collabora con i radioterapisti nei trattamenti combinati delle metastasi vertebrali. E’ stato membro della commissione dell’IRCCS Policlinico San Matteo per il trattamento multidisciplinare delle metastasi vertebrali.

Attualmente è responsabile della  2° Divisione di Chirurgia Vertebrale dell’IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano.

E’ frequentemente chiamato come “visiting surgeon” in vari Ospedali italiani per eseguire interventi sulla colonna vertebrale lombare e toracica attraverso approcci anteriori.

Ha eseguito più di 1500 interventi di chirurgia spinale maggiore (di cui più duecento approcci anteriori in maniera completamente autonoma) dei tratti cervicale, dorsale e  lombare per il trattamento di traumi spinali, scoliosi, spondilolistesi, stenosi del canale, discopatie degenerative cervicali e lombari, tumori metastatici delle vertebre, infezioni, instabilità segmentarie della colonna.

Esegue correntemente tutti gli approcci chirurgici al rachide: posteriore ed anteriore-posteriore combinate.  E’ stato il primo chirurgo in Italia (novembre 2003) ad eseguire, in maniera autonoma,  una corporectomia multipla in toracoscopia per il trattamento mininvasivo di una deformità vertebrale dorsale post traumatica in una giovane paziente.

Ospita frequentemente  chirurghi da ogni regione italiana e dall’estero per insegnare le tecniche degli approcci anteriori al rachide toracico e lombare che esegue personalmente senza l’ausilio di altri specialisti.

E’ stato relatore in congressi nazionali ed internazionali, tra cui quelli delle SRS (scoliosis Research Society) americana e l’ARGOS (European Association of Research Groups for Spinal Osteoynthesis) Europea su argomenti che riguardano la chirurgia vertebrale mininvasiva.

Dal 2003  presso il Laboratorio di Anatomia dell’Università di Leiden (Olanda) tiene, in lingua inglese a chirurghi europei, corsi di formazione Teorico-pratici sul cadavere sulle nuove tecniche mininvasive di riparazione delle fratture vertebrali.

Dal 2005 partecipa a sessioni di anatomia chirurgica su cadavere insegnando, in lingua inglese, le tecniche di approccio transforaminale per la fusione intersomatica vertebrale (TLIF), di approccio anteriore al rachide per la fusione (ALIF) e le tecniche di stabilizzazione dinamica a chirurghi provenienti da vari paesi europei.

Dal 2006 presso il Laboratorio di Anatomia dell’ “Universite’ Rene’ Descartes” di Paris (France) e presso l’Istituto di Anatomia dell’Università di Vienna è ‘tutor’ nell’ambito del corso teorico pratico su cadavere organizzato dal G.I.S. (Società Italiana di Chirurgia Vertebrale) per chirurghi vertebrali in formazione.

Fa parte del Gruppo di Studio Europeo multicentrico per lo studio e lo sviluppo delle protesi di disco vertebrale (tecnica “non fusion”).

E’ docente e responsabile del Corso Nazionale sulla Protesi lombare anteriore Maverick che viene svolto mensilmente presso il Policlinico San Matteo di Pavia.

Ha organizzato nel maggio 2008 a Pavia un convegno nazionale dal titolo “Nuovi approcci per la diagnosi ed il trattamento della malattia ossea” in collaborazione con oncologi ed ematologi.

Nel gennaio 2009 ha vinto “The first Prize Winner at the 13° International ARGOS (European Association of Research Groups for Spinal Osteosinthesis) Spine Symposium in  Paris” con una lettura dal titolo “Long distance anterior revision surgery after TDR. Minimal invasive technique”

E’ stato invitato nel settembre 2009 al  Convegno del JPSSSTSS (Japan Society for the study of Surgical Technique for Spine and Spinal nerves) per una lettura magistrale su questa tecnica.

 

Interessi specifici sono la patologia congenita e degenerativa della colonna, la chirurgia vertebrale con particolare attenzione allo studio e alla pratica degli approcci anteriori al rachide e allo sviluppo di tecniche mininvasive e di “non fusion” (protesi discali, approcci chirurgici anteriori alla colonna, chirurgia del rachide toracico endoscopica, vertebroplastica, cifoplastica,).

 

 

Appartenenza a Societa’ scientifiche:

 

 

Membro della Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia (S.I.O.T.) dal gennaio 1995

 

Membro della Società Italiana di Chirurgia vertebrale (G.I.S.) dal 1999

Membro della società internazionale: European Association of Research Groups for Spinal Osteoynthesis (A.R.G.O.S.) dal febbraio 2000

Membro “c. fellow” della   società internazionale Scoliosis Research Society (S.R.S) dal 2007

Membro della A.O. Spine international dal 2007

 

Pavia,  31 dicembre 2009

Dott. Roberto Bassani